Turismo boom a Cagliari, ottobre da record all’aeroporto di Elmas: 321mila passeggeri

I passeggeri, nel mese appena trascorso, infatti sono stati oltre 321.000, con un 106% di crescita rispetto allo stesso mese del 2020, dato che si avvicina ai livelli espressi nel 2019. Quasi due milioni di presenze in tutta l’estate

La stagione estiva dello scalo di Cagliari si chiude con un ottobre da record. I passeggeri, nel mese appena trascorso, infatti sono stati oltre 321.000, con un 106% di crescita rispetto allo stesso mese del 2020, dato che si avvicina ai livelli espressi nel 2019. Il consuntivo, in termini di traffico, nei mesi di picco della Summer 2021 è del tutto soddisfacente: da giugno a ottobre sono stati circa 1.950.000 i passeggeri che hanno scelto l’aeroporto di Cagliari come punto di approdo o di partenza per le proprie vacanze, anche grazie all’ampia offerta messa in campo da SOGAER, con ben 85 destinazioni servite tra domestiche e internazionali. Sulla scorta dell’ottimo andamento estivo la programmazione per la Winter season 2021/22, avviata il 31 ottobre, prevede un’offerta altrettanto ricca e varia, con 38 collegamenti di linea di cui 27 nazionali e 11 internazionali, per un totale di 33 destinazioni servite. Di buon auspicio per l’avvio della stagione invernale sono i dati relativi al Ponte di Ognissanti, che ha visto transitare all’aeroporto di Cagliari, tra il 29 ottobre e il 2 novembre, circa 51.000 passeggeri.


In questo articolo: