Torre delle Stelle, villette e strade nella macchia mediterranea: allarme degli ecologisti

Il Gruppo d’Intervento Giuridico ha inoltrato ieri un’istanza di accesso civico per avere notizie su un cantiere, con annessa strada di accesso, per la realizzazione una struttura stagionale in mezzo alla macchia mediterranea sulla costa. “L’area è tutelata”, attaccano gli ambientalisti

Villette nella macchia mediterranea a Torre delle Stelle. Parte l’esposto degli ecologisti. L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico ha inoltrato ieri un’istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti in relazione a un cantiere, provvisto di viabilità di accesso, dove è in corso di rapida realizzazione una struttura stagionale in mezzo alla macchia mediterranea sulla costa di Torre delle Stelle a Sinnai.

Coinvolti il Ministero della Cultura, la Regione autonoma della Sardegna, il Comune di Sinnai, la Soprintendenza per Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Cagliari, il Corpo forestale e di vigilanza ambientale, informata la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari

“L’area in argomento è tutelata con vincolo paesaggistico e rientra nella fascia costiera del piano paesaggistico regionale”, dichiara il GrIG che auspica “rapidi accertamenti da parte delle amministrazioni pubbliche coinvolte per la verifica della legittimità o meno delle opere in corso”.


In questo articolo: