Torre delle Stelle, lo scempio dietro la spiaggia paradisiaca

Cumuli di rifiuti e discariche abusive sparse a Torre delle Stelle, lo sfogo di una lettrice: Siamo tutti d’accordo che ci sono davvero troppo incivili ma il comune deve intervenire.

A due passi dalla paradisiaca spiaggia di Torre delle Stelle, ecco lo scempio. Cumuli di spazzatura, riversati accanto ai bidoni della raccolta. Rifiuti indifferenziati, ma anche plastica e vetro. Dalle foto sembrerebbe che qui la raccolta rfiuti non avvenga mai. E ancora discariche abusive sparse qua e là in mezzo alla vegeteazione.

La segnalzione arriva da una lettrice C.M. a corredo di alcune foto:”Siamo tutti d’accordo che ci sono davvero troppi incivili, però il comune deve interventire e rimuovere le discariche abusive, sia questa in spiaggia sia quelle che si vedono in ogni angolo del villaggio. Ci sono materassi, frigoriferi ecc. da mesi abbandonati.

 

La lettrice si lamenta di un malfunzionamento del nuovo calendario di raccolta differneziata entrato recentemente in vigore: “Il nuovo calendario della raccolta differenziata, entrato in vigore con la nuova ditta appaltatrice, che non prevede più il ritiro di tutte le tipologie di rifiuti il lunedì mattina, rende di fatto necessario, a chi trascorre nella località solo il week end, portarsi via l’immondezza, dal momento che plastica e carta, che il lunedì non vengono ritirate, costituiscono (a maggior ragione ora che piatti e bicchieri di plastica vengono differenziati e non devono più essere gettati nel secco) la parte più consistente. L’apertura dell’ecocentro di pomeriggio, sino alle 19, non aiuta, poichè solitamente, in estate, a quell’ora si è in spiaggia e si va via dopo cena. Tra parentesi, l’ecocentro è stato messo a ridosso dei campi sportivi. Non certo una scelta felice. Punto ancora più dolente la discarica che si è creata fronte spiaggia Cannesisa, dove la presenza di cassonetti non presidiati ha di fatto creato la situazione che potete voi stessi constatare dalle foto. Tutto il comprensorio è costellato di discariche abusive, sicuramente opera di incivili, ma che nonostante i numerosi solleciti non sono state ripulite. Anche il ritiro degli ingombranti è peggiorato, poichè i tempi di attesa, dalla chiamata, sono diventati molto più lunghi, creando “alibi” per gli incivili che poi abbandonano per strada. Il comune di Maracalagonis incassa una somma decisamente ingente dai proprietari delle case di Torre delle Stelle, ma nonostante tutto ci ritroviamo in una situazione di questo genere, senza considerare il problema della gestione dell’acqua e la totale mancanza di rete fognaria”


In questo articolo: