Si abbassa i pantaloni e fa la pipì in strada a Vigevano: 3.300 euro di multa

Protagonista dell’episodio, un cittadino peruviano residente a Milano. La polizia locale ha applicato la contravvenzione massima

Il bisogno era talmente urgente che si è abbassato i pantaloni e ha fatto pipi’ in strada, nel centro di Vigevano. Una pattuglia della polizia locale lo ha lasciato ‘sfogare’ e, alla fine, lo ha multato per 3300 euro. Protagonista dell’episodio un cittadino peruviano residente a Milano che, la scorsa notte, è stato multato con il massimo della sanzione amministrativa prevista per per il reato di ‘atti contrari alla pubblica decenza’. CONTINUA A LEGGERE SU AGI.IT


In questo articolo: