Sfonda il vetro ed entra in casa dell’ex, poi le danneggia l’auto: un arresto a Elmas

Sfonda il vetro ed entra in casa dell’ex, poi le danneggia l’auto: un arresto a Elmas.

Sfonda il vetro ed entra in casa dell’ex, poi le danneggia l’auto: un arresto a Elmas.

Il 16 novembre, a Elmas, i Carabinieri di Cagliari Sant’Avendrace hanno dato esecuzione al decreto di provvisoria sospensione dell’esecuzione della pena presso il domicilio nei confronti di un 43enne, residente a Elmas, disoccupato, con pregiudizi di polizia a carico. L’uomo era sottoposto a misura in regime di affidamento al servizio sociale per l’espiazione di una pena di 4 anni e 2 mesi di reclusione per cumulo di pene concorrenti e, durante tale periodo si era reso responsabile, a Monserrato, dei reati di violazione di domicilio per essere riuscito a entrare nell’appartamento della ex compagna frantumando il vetro di una porta finestra dopo essersi arrampicato al tubo di una grondaia, e successivo danneggiamento dell’auto di quest’ultima.

Al termine delle formalità l’uomo è stato trasferito presso la casa circondariale di Uta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 


In questo articolo: