Selargius, più sicurezza per i pedoni: ecco i cartelli a led su 36 strade

Luci per salvare le vite di chi attraversa sulle strisce pedonali rialzate, il Comune spende 35mila euro per piazzare i nuovi segnali luminosi. Il comandante della polizia Locale, Marco Cantori: “Più luminosità sui passaggi pedonali, ce la stiamo mettendo tutta per garantire la sicurezza”

Svolta sicurezza a Selargius, ecco i nuovi cartelli a Led, totalmente “green” – sono infatti alimentati dalla luce del sole – in prossimità delle strisce pedonali rialzate. Trentasei, acquistati dal Comune con una spesa di poco più di 35mila euro, pronti per essere piazzati in diversi punti. Tra quelli già segnati sulla mappa selargina ci sono via Campi Elisi, via Allende e via Vienna. La lista è comunque lunga, e saranno piazzati soprattutto dove sono stati realizzati i nuovi attraversamenti pedonali rialzati. I due fari segnaleranno la presenza delle strisce agli automobilisti, la speranza è che la presenza delle luci porti i guidatori a rallentare. Ogni impianto sarà attivo 24 ore su 24 e avrà un diametro molto ampio, di cento millimetri. L’installazione dei nuovi cartelli a Led dovrebbe iniziare nelle prossime settimane.
Soddisfatto il comandante della polizia Locale selargina, Marco Cantori: “Così garantiremo maggiore sicurezza in città anche per i pedoni. Tutte le attività di ripristino del manto stradale, aumento della luminosità sui passaggi pedonali e il richiamo ad una maggiore attenzione nell’approssimarsi ad un passaggio pedonale fanno parte di un preciso obbiettivo dell’amministrazione comunale”, osserva, “anche riguardo alle nuove norme sul codice della strada per la spesa dei proventi che derivano dall’incasso delle sanzioni”.


In questo articolo: