Scossa di terremoto nel Tirreno, sentita in Sardegna: magnitudo 3.5 all’altezza di Budoni

La scossa è avvenuta in mare, sul Tirreno alle 00,46, ma sui social network nella notte diverse segnalazioni dall’isola di chi giura di avere sentito la scossa nella notte

Terremoto nel Tirreno, la scossa sentita in Sardegna: magnitudo 3.5 all’altezza di Budoni in linea d’aria. La scossa è avvenuta in mare, sul Tirreno alle 00,46, ma sui social network nella notte diverse segnalazioni dall’isola di chi giura di avere sentito la scossa nella notte. Come certifica il sito dell’Ingv, la scossa è avvenuta sul mare intorno alla Sardegna con coordinate geografiche (lat, lon) 40.7910.2 ad una profondità di 23 km. Nessun danno ovviamente e nessun allarme, anche se molte sono state le segnalazioni in particolare da Nuoro, Orosei e Orgosolo, abitanti che spiegano di avere sentito qualcosa tremare. Anche il sito di 3b Meteo nella notte lancia la notizia: “Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5, si è verificata alle ore 00:46 con epicentro a Budoni, in provincia di Olbia-Tempio. La profondità stimata è stata di circa 23.1 Km”. Oggi gli esperti spiegheranno con maggiore precisione il fenomeno. “Abbiamo sentito vetrine tremare”, le testimonianze su Fb da Siniscola, Orosei, Olbia e Nuoro in particolare nella frequentatissima pagina “Laura Laccabadora”. Nel nord Sardegna la scossa è stata sentita da parecchie persone: “Un botto forte”, scrive su Fb Cesare Forti da San Teodoro. Tante le testimonianze in particolare dalla Gallura. Ma anche da Orani, Orotelli, Dorgali, per arrivare ad Arzachena: divani e lampadari hanno tremato. Per fortuna- lo ripetiamo- si è trattato semplicemente di una scossa di terremoto avvenuta in mare.


In questo articolo: