Sardegna, tragedia di Pasquetta: muore un motociclista di 30 anni sotto gli occhi del padre

Sardegna, la tragedia di Pasquetta: muore un motociclista di 30 anni cadendo in una scarpata sotto gli occhi del padre. Ecco chi è la vittima

Sardegna, la tragedia di Pasquetta: muore un motociclista di 30 anni cadendo in una scarpata nel tragico incidente avvenuto a Siniscola, nei pressi di santa Lucia, non lontano dal bivio di La Caletta. Il giovane ha perso il controllo del mezzo in prossimità di una curva. Poi è stato subito soccorso e trasportato in elicottero all’ospedale di Olbia, dove i medici hanno tentato disperatamente di salvargli la vita. Purtroppo inutilmente: il suo cuore ha cessato di battere nella tarda serata. Il giovane di fatto è morto sotto gli occhi del padre: si chiamava Elia Pietschmann, è volato giù dal cavalcavia mentre il papà lo seguiva a breve distanza anche lui in moto: stavano passando alcuni giorni di vacanza insieme, l’epilogo è stato drammatico. Si trattava di un turista di Viareggio, un giovane molto conosciuto. Salgono a due le vittime della Pasquetta in Sardegna: l’altra morte è avvenuta a Porto Corallo nel naufragio di un barchino nel mare in tempesta, in quel caso a morire è stato un turista francese.


In questo articolo: