Sant’Elia, pioggia dentro casa: il dramma di due famiglie – VIDEO

Un tubo rotto da dieci giorni e la disperazione di due famiglie che vivono in piazza Lao Silesu: “Un incubo, non sappiamo più cosa fare”

Pioggia dentro le case di Piazza Lao Silesu 2, nel quartiere di Sant’Elia, a Cagliari. Un dramma per due famiglie che vivono negli alloggi popolari di Area, agenzia regionale per l’edilizia abitativa, che dura da dieci giorni. Da quando un tubo della condotta idrica si è rotto. Protagoniste due famiglie cagliaritane disagiate: al piano di sopra marito e moglie, lui cardiopatico e lei gravemente malata, nella casa sotto nonna e nipote 15enne.

“E’ un incubo – racconta Vincenza Murru – Non sappiamo più cosa fare. Viviamo da dieci giorni tra la puzza e l’umidità, con la paura che la casa si possa allagare”. La settimana scorsa il sopralluogo dei pompieri, poi il silenzio. “Chiamiamo gli uffici di Area in continuazione ma nessuno ci risponde – urla disperata la signora – Non possiamo vivere in queste condizioni pagando un affitto ogni mese, la Regione deve intervenire subito”.


In questo articolo: