cagliari / 21 Luglio 2022

Cagliari, gay nel mirino di una banda di aggressori a Sant’Elia: “Ma non siamo un rione omofobo”

I pestaggi contro gli omosessuali avvenuti tra il parcheggio Cuore e l'ex Arena grandi eventi. Caccia alla banda di aggressori, nel rione prevale lo sgomento. Gabriella Paderi: "In quella zona capita di tutto e arrivano da tutte le parti. Capita anche di vedere nudisti a mezzogiorno. Personalmente non ho paura ma servono più controlli". Billo Vistosu: "Non siamo certo un quartiere omofobo, qui nessuno viene discriminato"

Di