San Sperate, i funghi in passerella: ecco la mostra micologica

Appuntamento sabato e domenica

Sabato 5 e domenica 6 Novembre si terrà a San Sperate la MOSTRA MICOLOGICA a cura del “Gruppo micologico Donato Zanda” in collaborazione con l’amministrazione Comunale di San Sperate e alcuni sponsor locali. La mostra si terrà nei portici di piazza New York al centro del paese. La mostra metterà in esposizione specie fungine di tutta la Sardegna dalle specie più comuni a quelle più rare: dalle commestibili fino a quelle mortali. Oltre al comitato scientifico che ha curato la ricerca e l’esposizione, presenzierà la mostra il giovane micologo Davide Puddu. La mostra sarà l’occasione per risolvere un pò di “dubbi micologici” grazie agli esperti presenti, ed a conoscere una nuova, ma promettente associazione, che si affaccia nel mondo micologico sardo. La mostra quest’anno si svolgerà all’aperto con il preciso intento di portare la micologica fuori dai soliti schemi: la mostra micologica sarà completata dalle esposizioni di alcuni artigiani locali che mostreranno le loro abilità produttive e nella serata del sabato, ci sarà la possibilità di degustare alcune specialità a base di funghi in particolare i malloreddus! L’aspetto ludico, scientifico e gastronomico, sarà completato da quello solidale infatti in collaborazione con il Gruppo Micologico Federico II di Jesi, ci sarà la possibilità di contribuire alla raccolta fondi per le popolazioni terremotate mediante un piccolo contributo in cambio di una pianta di macchia mediterranea messa a disposizione dal vivaio dell’Ente Foreste della Sardegna di Decimomannu.


In questo articolo: