Salgono a 14 i casi di Coronavirus in Lombardia, due in Veneto

Quattordici casi in Lombardia, tra cui 5 medici. Obbligo di rimanere a casa per chi è tornato dalla Cina negli ultimi 14 giorni


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Focolaio intorno al paziente ‘uno’, di Castiglione d’Adda (Lodi). L’uomo non è stato in Cina ma avuto contatti con un collega di Firenzuola d’Arda, rientrato dal Paese asiatico, negativo però al test. Altre 13 persone infette, tra cui la moglie e un amico, 250 in isolamento. A Codogno, Casalpusterlengo e Castiglione d’Adda chiusi scuole, bar e locali pubblici. Il medico di base del 38enne ha la polmonite. C’è l’obbligo di restare a casa per chi è tornata dalla Cina negli ultimi 14 giorni. Approfondisci la notizia sul nostro giornale partner  Q.net

 

 


In questo articolo: