Ripresa delle lezioni, ad Arborea si valutano gli spazi scolastici

Valutazioni degli spazi scolastici per ripartire a settembre: ad Arborea “lavori in corso” per assicurare la ripresa delle lezioni nelle giuste modalità e in totale sicurezza per ragazzi e docenti.

Valutazioni degli spazi scolastici per ripartire a settembre: ad Arborea “lavori in corso” per assicurare la ripresa delle lezioni nelle giuste modalità e in totale sicurezza per ragazzi e docenti. 
“C’è un mondo, quello della Scuola, che pur soffrendo a causa dell’arresto forzato delle lezioni a causa dell’emergenza sanitaria (e delle inevitabili criticità scaturite durante la sperimentazione della didattica a distanza) non si è mai fermato – spiega la sindaca Manuela Pintus – e grazie al senso di responsabilità di tanti ha garantito la conclusione delle attività formative dell’anno scolastico in corso.
Ora si affronta un’ulteriore prova: l’analisi degli spazi a disposizione e l’esame dei documenti relativi alla pianificazione delle attività scolastiche, educative e formative per l’anno scolastico 2020/2021. Gli enti locali metteranno in campo ogni propria risorsa e il massimo impegno per affiancare il mondo scolastico, ben sapendo che da quel mondo dipende il futuro delle nostre comunità”.
Ad Arborea l’istituto comprensivo Arborea – Marrubiu, la Dirigente scolastica Federica Floris e i suoi collaboratori, sono già al lavoro per programmare al meglio e in sicurezza il rientro a scuola.
Da una prima ricognizione sul campo emerge la necessità di maggiori risorse per poter far fronte a una fase in cui l’emergenza sanitaria non si è ancora chiusa e in cui è previsto l’avvio delle lezioni in presenza.
“Chi stabilisce le norme di sicurezza anticovid-19 e adotta documenti di pianificazione – sottolinea la sindaca – abbia cura di fornire strumenti e risorse affinché entrambi possano realmente divenire attuabili” .


In questo articolo: