Ricettazione di armi clandestine e caccia di frodo, 4 persone in arresto tra Iglesias e Buggerru

In corso anche diverse perquisizioni

Dalle prime ore di oggi, nei Comuni di Iglesias e Buggerru, i carabinieri della Compagnia di Carbonia, coadiuvati dal personale della Compagnia di Iglesias e con l’ausilio del personale dello Squadrone Eliportato Cacciatori Sardegna e dell’11° Nucleo Elicotteri di Cagliari/Elmas, stanno dando esecuzione a quattro ordinanze di applicazione di misure cautelari personali (due in carcere e due agli arresti domiciliari), disposte dal Tribunale Ordinario di Cagliari nei confronti di altrettante persone del luogo ritenute responsabili, a vario titolo, di “ricettazione di armi clandestine e porto abusivo di armi e caccia di frodo”.

In corso anche diverse perquisizioni.

I dettagli dell’operazione saranno illustrati in mattinata.


In questo articolo: