Repubblica titola: “Italia verso la nuova stretta, tutti i weekend in zona rossa sino a febbraio”

Repubblica oggi in edicola titola: “Italia verso la nuova stretta, tutti i weekend in zona rossa sino a febbraio” e sei regioni subito arancioni. In vista nuovo vertice mentre il governo Conte è in bilico: Renzi nei prossimi giorni ritirerà le ministre facendo scattare la crisi

Repubblica oggi in edicola titola: “Italia verso la nuova stretta, tutti i weekend in zona rossa sino a febbraio” e sei regioni subito arancioni per evitare la terza ondata del virus. In vista nuovo vertice mentre il governo Conte è in bilico: Renzi nei prossimi giorni ritirerà le ministre facendo scattare la crisi. Ma i dati epidemiologici sembrano lasciare pochi dubbi, mentre le Regioni e il governo vanno allo scontro sulla riapertura delle scuole e sulle vaccinazioni al rilento. Ieri il tasso di positività è risalito al 17,6 per cento, un numero che fa paura: si attendono i prossimi dati per capire se durante le feste natalizie gli italiani si sono davvero mossi di meno e dunque la curva sia destinata a scendere di nuovo.

Ma in attesa dei vaccini, si va verso la serrata dei negozi, dei bar e dei ristoranti per tutti i weekend per un altro mese: la disposizione potrebbe essere anticipata anche rispetto al 15 gennaio, quando scadrà il Dpcm in vigore dopo quello di Natale. Con coprifuoco confermato, stop a palestre e piscine più che probabile. la Sardegna dovrebbe ripartire dal 7 gennaio in zona gialla, ma se la decisione dei weekend tutti rossi sarà confermata, ogni sabato e domenica sarà lockdown anche nell’Isola, esattamente come oggi.


In questo articolo: