Ragusa, investe e uccide due bimbi: uno è morto, l’altro è gravissimo

Un bimbo di 11 anni è morto, un secondo è gravissimo. L’uomo è accusato di omicidio stradale, sotto l’effetto di alcool e sostanze stupefacenti, omissione di soccorso e porto d’armi atte a offendere, rinvenute nella sua autovettura

È stato tratto in arresto dalla Polizia di Stato – squadra mobile di Ragusa – Rosario Greco, pregiudicato vittoriese di 37 anni, che ieri nella tarda serata ha investito e ucciso un bambino di 11 anni e ha gravemente ferito un altro bambino di 12 anni che lotta tra la vita e la morte. L’uso degli arti inferiori del piccolo potrebbe essere compromesso e il bambino è stato trasferito in elisoccorso a Catania. Le sue condizioni sono disperate. CONTINUA A LEGGERE SU AGI.IT