Quartu, un defibrillatore al Poetto:la bella iniziativa del Beer Beach

Da alcuni giorni lo stabilimento balneare del Poetto di Quartu si è dotato di un defibrillatore e di personale formato al primo soccorso: “Una sicurezza in più per i clienti del locale e i fruitori della spiaggia.”

Un defibrillatore nella spiaggia del Poetto di Quartu. Da sabato lo stabilimento balneare “Beer Beach” e l’impianto sportivo di Beach Tennis gestito da Urban Beach Tennis, si sono dotati di questo importantissimo e fondamentale strumento che può salvare la vita.

La nuova gestione del locale, di Stefano Floris e del capitano del Cagliari Daniele Dessana, ha deciso di dare un servizio in più al locale per assicurare la sicurezza dei tantissimi che soprattutto il fine settimana affollano lo stabilimento,  e dei fruitori della spiaggia del Poetto. 

Il personale è stato formato al BLSD dall’Accademia del soccorso. Nei giorni di più affluenza, durante le serate disco, saranno presenti gli addetti al primo soccorso, i volontari dell’Associazione Sanica 360. Musica, divertimento e sport, con un’occhio di riguardo alla sicurezza.

 

 


In questo articolo: