Pula, mangiano al ristorante e vanno via senza pagare: “Stecca di 105 euro, saldate tutto o vi denunciamo”

L’amarezza ma anche la determinazione di Simona Piludu, titolare del Blu Moon a Nora: “Una coppia ha mangiato due antipasti, dentice con pomodorini, patate e zafferano e una bottiglia di Selegas. Poi, però, non ha saldato il conto. Nella zona ci sono le telecamere, o risolvete la vostra ‘distrazione’ o sporgerò denuncia”

Sono arrivati, si sono seduti e hanno ordinato. Poi, però, al momento di pagare il conto, si sono volatilizzati. Protagonisti della “fuga” dal ristorante, stando al racconto della titolare del Blu Moon di Nora, Simona Piludu, “una coppia, uomo e donna, di circa cinquant’anni”. L’episodio, come è possibile leggere nella pagina ufficiale Facebook del ristorante, è avvenuto “domenica sei settembre”. La coppia ha ordinato, e poi mangiato, “due antipasti – un bel dentice con pomodorini patate e zafferano da un chilo, una bottiglia di Selegas ed una bottiglia d’acqua”. Il totale? “Centocinque euro”, spiega la Piludu, contattata da Casteddu Online. Che, a un giorno esatto di distanza dal fatto, ha deciso di provare a ottenere ciò che le è dovuto: “Sia il nostro locale che l’intera zona archeologica sono dotati di telecamere, che ci hanno permesso di avere l’immagine della vostra permanenza e uscita dal ristorante, ma anche della targa del mezzo con la quale vi siete allontanati frettolosamente Attenderemo fino alle fine della giornata di mercoledì 9 settembre per ricevere il saldo di ciò che avete consumato il sei settembre a pranzo al tavolo 13, e risolvere così la vostra ‘distrazione’, in caso contrario ci troveremo costretti a sporgere denuncia alle autorità competenti del comune di Pula con relative immagini e video”.

 

La titolare incrocia le dita e spera che tutto possa risolversi senza denunce: “Siamo certi abbiate gradito il pranzo degustando, ora noi gradiremo riscuotere il conto. Vi aspettiamo, fiduciosi che prevalga il buonsenso”.


In questo articolo: