Monserrato, la tradizione più “forte” del Covid: mascherine e distanziamenti per omaggiare la Beata Vergine

La processione in onore della Madonna si svolge in un clima surreale, per le norme anti Covid, ma allo stesso tempo molto profondo. Il sindaco Locci: “Non abbiamo interrotto la tradizione”

Centinaia di persone in strada per rendere omaggio alla Beata Vergine di Monserrato: una processione semplice, a causa delle severe norme anti Covid-19, ma molto significativa. Si è svolta questa sera la processione in onore della Madonna, evento molto atteso da tutta la comunità. Quest’anno i presenti hanno potuto solo assistere al passaggio della statua, senza accompagnarla nel suo percorso per le strade della città. Presenti il sindaco Tomaso Locci, una rappresentanza dell’amministrazione comunale, la banda musicale e il gruppo folk locale. “Anche in questo difficile 2020 – spiega il primo cittadino – nel rispetto delle misure anti Covid, abbiamo deciso, insieme a don Marcello e alla maggioranza consiliare, di non interrompere la tradizione e di contribuire con fondi comunali alla realizzazione dei festeggiamenti. Ringrazio don Marcello, gli assessori Maristella Lecca ed Emanuela Stara per il prezioso contributo organizzativo, l’intera compagine di maggioranza sempre presente a supporto di ogni scelta dell’amministrazione che guido e tutti coloro che collaborano per rendere possibile questa caratterizzante testimonianza di fede della nostra comunità”.
FOTO: Marco Badas