Pula, bilancio sociale approvato.Sfida in Aula sugli ombrelli colorati

Ancora attacchi in Consiglio

Ancora attacchi sferrati in Consiglio, fatti dal gruppo misto all’amministrazione comunale di Pula capeggiata dal sindaco Carla Medau. In Aula è Emanuele Farneti , Assessore ai lavori Pubblici, a rispondere sulla questione della strada di Nora: il prossimo 28 settembre è previsto un sopralluogo sul tratto di strada pericolante ed entro gennaio verrà messo tutto in sicurezza. Annalisa Capobianco risponde alle domande sugli ombrelli colorati, tetto e scenario di effetto indiscutibile e assicura che “un immagine vale più di mille parole, grazie a quel soffitto fatto di ombrelli colorati della via Nora , Pula ha fatto il giro del mondo con gli scatti e i selfie fatti dai turisti che hanno visitato la cittadina di Pula “.

Ma è il sindaco Medau a dare risposte sulla tassa di soggiorno , “istituire un tavolo tecnico per studiare come spartire tale ricavato, con servizi che servono alla collettività, non solo al turista” .Trecentosessantamila euro circa di risorse nel 2014, risorse spese per servizi pubblici in materia di turismo. Ma la vera guerra arriva quando Pittaluga solleva in Aula la questione sull’assunzione a tempo indeterminato di tre elettricisti ,dalla società “Pula Servizi Ambiente”. “ Assunzioni  – ha risposto il sindaco Medau – che sono state possibili grazie alla legge di stabilità, oltretutto i tre assunti avevano già lavorato nella stessa ditta”. Tra gli altri argomenti all’ordine del giorno  anche il bilancio del Plus e Macro Aree , votato e approvato dall’Aula. 

Ignazia Melis


In questo articolo: