Poetto, rotatorie sprint: riaperte in anticipo dopo due giorni di caos

L’annuncio del sindaco: “Con due giorni di anticipo riaprono le rotatorie di piazza Amsicora e San Bartolomeo”

Dopo due giorni di lavori e caos riaprono le rotatorie di piazza Amsicora e via San Bartolomeo. “Conclusa due giorni prima del previsto la posa del nuovo asfalto – annuncia il sindaco Massimo Zedda nel suo profilo facebook – sono riaperte al traffico le rotatorie di piazza Amsicora e di viale Poetto-via San Bartolomeo. La prossima settimana, una volta che l’asfalto sarà assestato, i lavori saranno completati con la segnaletica orizzontale e la posa del verde pubblico: sono interventi che non comporteranno il blocco della viabilità. Un ringraziamento particolare agli uffici comunali e agli operai della ditta che hanno lavorato per concludere questo intervento in anticipo”.

Domani, quindi, la situazione dovrebbe tornare alla normalità, dopo l’inferno vissuto dagli automobilisti. Il momento peggiore si è registrato in viale Poetto nel primo pomeriggio di ieri: auto in coda fino a quaranta minuti per arrivare all’ingresso della città. La situazione è migliorata solo a fine serata con la riapertura di una corsia della rotatoria di San Bartolomeo. Da domani entrambe le rotatorie saranno percorribili, poi la settimana prossima verrà tracciata la segnaletica e sistemato il verde nella rotonda.


In questo articolo: