Pirri, addio transenne in via Italia: nuovo look per l’ex Vetreria

Conclusi i lavori di riqualificazione delle facciate dello storico edificio di Pirri

Terminati gli interventi di risanamento e riqualificazione delle facciate della Vetreria di Pirri su via Italia e sul parco. L’esterno dello storico edificio, sede di un teatro e di un centro di aggregazione sociale molto frequentati, è stato oggetto di lavori di restauro che hanno dato nuova vita e un nuovo aspetto alle facciate: è ora inoltre finalmente possibile passare in sicurezza sul marciapiede, dopo l’eliminazione delle transenne che erano posizionate sulla via Italia proprio a protezione dai frequenti distacchi e dalla caduta di materiale dai prospetti.

Per progettare i lavori è stato utilizzato un sistema innovativo con esami visivi e analisi ad infrarossi che hanno consentito di individuare le zone interessate dall’umidità. Il delicato intervento di ripristino delle facciate ha comportato, tra l’altro, il consolidamento della struttura muraria, una tinteggiatura molto resistente alle intemperie, il restauro di cancelli e inferriate, il posizionamento di nuove tubature per le acque piovane e la sostituzione dei cristalli rotti o filati degli infissi. Il restauro è stato condotto nel rispetto dei materiali tradizionali come il “ladiri” che ai primi del ‘900 venivano ancora utilizzati per l’edilizia in città, e la cui conservazione aggiunge un valore di recupero al restauro realizzato: la Vetreria rappresenta infatti una delle pochissime testimonianze delle prime attività industriali nell’hinterland di Cagliari all’inizio del secolo scorso. L’intervento, cominciato a novembre del 2014, è costato 160 mila euro.


In questo articolo: