Paura per un bambino a Monte Claro: raccoglie una siringa insanguinata

Momenti di tensione al parco giochi cagliaritano: pericolo per i bimbi, i drogati si “bucano” lasciando le siringhe nell’erba

Panico nel parco giochi di Monte Claro questa sera: un bambino di 5 anni, incuriosito, raccoglie una siringa da terra con l’intento di giocarci e solo il pronto intervento della madre evita il peggio. Il genitore, allarmato, chiede subito l’intervento del guardiano che, dispiaciuto, si rifiuta di rimuoverla non avendo l’attrezzatura idonea per la raccolta. Tocca cosi’ al coraggio ed alla responsabilita’ della madre intervenire con un cartone nel prelevarla e gettarla in un contenitore, sicuramente non ideneo anch’esso, ma piu’ sicuro. Filippo Pau