Norbello, ordine del sindaco: “Tenete i cavalli lontano dai bar”

La misura riguarda i cavalieri e mira a garantire la sicurezza durante e dopo le processioni religiose. Le multe per i trasgressori ammontano a 500 euro

“Tenete i cavalli lontano da bar e baracche”. Arriva l’ordinanza del sindaco di Norbello Matteo Manca, diretta ai cavalieri del paese che frequentano le processioni religiose

Il provvedimento che mira a “prevenire ed evitare possibili incidenti alle persone, alle cose e agli animali, impone il divieto assoluto per i fantini di circolare a cavallo lungo le vie del paese e nella borgata campestre di Sant’Ignazio, al termine delle processioni (entro e non oltre i 30 minuti dalla fine della celebrazione della messa), in modo tale da evitare situazioni di pericolo, fastidi e molestie alle persone. Durante la celebrazione della messa i cavalli andranno sistemati negli spazi destinati a parcheggi antistante il piazzale della chiesa, vietando la sosta alle autovetture. Ai cavalieri è inoltre vietato: sostare e intrattenersi nel centro abitato presso i bar e baracche, procedere al trotto e al galoppo all’interno del centro abitato, e ogni altro comportamento non consono alla manifestazione religiosa. I trasgressori saranno puniti con 500 euro di multa.


In questo articolo: