Monserrato, unione culturale tra Università e Comune per promuovere eventi fruibili a tutti

Stasera si parlerà di dieta e uso del territorio nella preistoria.

L’appuntamento è per le ore 18,30 presso la sala polifunzionale del Comune in piazza Maria Vergine a cura di Alessandra Varalli dell’Università Pompeu Fabra di Barcellona che terrà un seminario dal titolo “Dieta e uso del territorio nella preistoria”.
Alessandra Varalli è un’antropologa con attività di ricerca pluriennali in diverse istituzioni europee (University of Durham, UK; Université de Bordeaux e Aix-Marseille, Francia; Université de Genève, Svizzera), e attualmente è parte di un progetto ERC nel Gruppo di Ricerca CaSEs (Culture and Socio-Ecological Dynamics Research group). Non solo: è specializzata nella ricostruzione della dieta e dell’ecologia delle popolazioni del passato tramite l’impiego di tecniche di analisi biochimica e biogeochimica. Ha lavorato in particolare sull’Età del Bronzo, un periodo in cui i cambiamenti nella dieta e nelle pratiche agricole suggeriscono una intensificazione dell’uso del territorio. Nella sua presentazione verranno illustrati i principali risultati della sua ricerca, e le nuove prospettive di studio aperte dall’analisi combinata di resti umani, faunistici e vegetali.
L’iniziativa si colloca nell’ambito dei seminari organizzati dal Museo Sardo di Antropologia ed Etnografia dell’Università degli Studi di Cagliari.


In questo articolo: