Mistero a Muravera, gommone incagliato a Colostrai: ma a terra nessun migrante

Nell’imbarcazione oggetti con scritte in arabo. È stata attivata la guardia costiera per l’attivazione di eventuali piani di ricerca di uomini dispersi in mare. Nessuno straniero è stato rintracciato. Circostanza anomala in quanto in genere gli sbarcati tendono a farsi rintracciare per poter essere rifocillati e godere dei servizi di assistenza e ospitalità


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Stamattina a Muravera, i Carabinieri della locale Stazione sono intervenuti in località Colostrai dove era stato segnalato il rinvenimento di un gommone nero, privo di motore, lungo 10 metri. Il gommone era stato verosimilmente trascinato a riva dalle correnti e si era arenato sull’omonima spiaggia. Sul gommone non sono stati rinvenuti oggetti o effetti personali di qualcuno, ma soltanto alcuni rifiuti riportanti delle etichette scritte in lingua araba. È stata immediatamente attivata la guardia costiera competente per l’attivazione di eventuali piani di ricerca di uomini dispersi in mare. Al momento non è stato rintracciato nessuno. Anche le ricerche subito attuate e tuttora in corso a terra non hanno consentito il rintraccio di migranti. Tale circostanza è anomala in quanto in genere I migranti tendono a farsi rintracciare per poter essere dissetati e rifocillati e godere dei previsti servizi di assistenza e ospitalità.

 


In questo articolo: