Miriam, dopo una lite col fidanzato muore a 22 anni travolta da un’auto in corsa: autista ubriaco e drogato

La tragica fine di una giovanissima ragazza nella notte di Halloween


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Miriam, dopo una lite col fidanzato muore a 22 anni travolta da un’auto in corsa: autista ubriaco e drogato. La tragica fine di una giovanissima ragazza nella notte di Halloween. L’incidente è avvenuto intorno alle 4.30 del mattino a Pieve di Grappa: la ragazza avrebbe avuto un diverbio con il fidanzato e si sarebbe incamminata sul ciglio della strada per rientrare a casa a piedi. A quel punto è arrivato il 23enne, che rientrava da una festa, e ha centrato in pieno la giovane, uccidendola sul colpo. I soccorritori, dopo diversi tentativi di rianimazione, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della ragazza.La tragedia all’alba sulla strada provinciale 20, la vittima è Miriam Ciobanu: aveva litigato con il ragazzo e si era incamminata sola. Ubriaco e positivo al test antidroga il conducente dell’auto, un 23enne della zona, come riporta il nostro giornale partner Quotidiano.net.


In questo articolo: