Maltrattava l’ex moglie, un incubo durato 3 anni: operaio arrestato a Quartu

Ai domiciliari un 57enne operaio quartese, noto alle forze dell’ordine. Le violenze nei confronti dell’ex coniuge 52enne andavano avanti dal 2019

Ieri a Quartu Sant’Elena i carabinieri della locale Stazione hanno rintracciato e poi proceduto all’arresto di un 57enne operaio del luogo, noto alle forze dell’ordine, in esecuzione di un’ordinanza che dispone gli arresti domiciliari, emessa poche ore prima dal Tribunale di Cagliari, per maltrattamenti in famiglia. Le violenze sono state commesse a Quartu dall’anno 2019 al 24 giugno 2022 nei confronti dell’ex coniuge 52enne.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la sua abitazione di residenza dove permarrà agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria cagliaritana. Eventuali violazioni delle prescrizioni impostegli e possibili nuovi tentativi di contattare la propria ex potrebbero condurlo facilmente in carcere, nella progressione di misure cautelari previste dalla legge per contrastare reati inseriti nel contesto della cd violenza di genere.


In questo articolo: