L’ora di Draghi, il salvatore: “Vincere la pandemia, vaccinare e rilanciare il Paese: ecco le mie sfide”

Mario Draghi accetta l’incarico di Mattarella con riserva e si presenta agli italiani: Vincere la pandemia, completare la campagna vaccinale, dare risposte ai problemi quotidiani dei cittadini e rilanciare il Paeese sono le sfide. Sono fiducioso che emerga unità dalle consultazioni”

L’ora di Draghi, il salvatore: “Vincere la pandemia, vaccinare e rilanciare il Paese: ecco le mie sfide”. Mario Draghi accetta l’incarico di Mattarella con riserva e si presenta agli italiani: “Ringrazio il presidente della Repubblica per la fiducia accordatami. E’ un momento difficile. Il presidente della Repubblica ha ricordato la drammatica crisi sanitaria con i suoi gravi effetti sulla vita delle persone, sulla società e sull’economia. La consapevolezza dell’emergenza richiede risposte all’altezza della situazione. Ed è con questa a speranza e questo impegno che rispondo positivamente all’appello del presidente della Repubblica. Vincere la pandemia, completare la campagna vaccinale, dare risposte ai problemi quotidiani dei cittadini e rilanciare il Paese sono le sfide. Sono fiducioso che emerga unità dalle consultazioni. Con grande rispetto mi rivolgerò al parlamento, espressione della sovranità popolare. Scioglierò la riserva al termine delle consultazioni”, le parole di Draghi dopo il colloquio con Mattarella. Ora la palla passa ai partiti che dovranno garantirgli la fiducia.


In questo articolo: