L’Italia piange Franco Zeffirelli: se ne va un gigante della cultura, del teatro e del cinema

Zeffirelli è morto nella sua casa a Roma, sulla via Appia, dove abitava da tempo. Sceneggiatore, attore, regista. Il suo contributo alla cultura italiana è stato grandissimo

L’Italia piange Franco Zeffirelli, se ne va un gigante della cultura, del teatro e del cinema italiani. Zeffirelli è morto nella sua casa a Roma, sulla via Appia, dove abitava da tempo. Sceneggiatore, attore, regista. Il suo contributo alla cultura italiana è stato grandissimo. Il nostro giornale partner Quotidiano.net racconta: “Era un grande fiorentino e la sua Fondazione, nel centro storico di Firenze, voleva mettere a disposizione della città e del mondo intero la sua sterminata produzione artistica. E proprio la Fondazione è stata uno dei suoi grandi sogni realizzati. Innumerevoli i riconoscimenti che aveva ricevuto durante la sua carriera. Adesso riposerà nella sua città, nella cappella di famiglia.

L’ultimo premio gli era stato consegnato recentemente in Senato dalla presidente Elisabetta Alberti Casellati. Un premio al “Genio ed Eccellenza italiana nel mondo”.


In questo articolo: