L’ex assessora Cilloccu: “Quei residenti della Marina? Non ho mai voluto neppure riceverli”

Nello scontro sulle aree pedonali, l’ex assessora della Giunta Zedda annuncia candidamente di non avere voluto neanche incontrare un gruppo di cittadini della Marina. Antonella Scarfò (Psd’az): “Agghiacciante che un ex assessora quasi si vanti in Aula di non avere mai ascoltato i residenti della Marina: evidentemente ne vanno anche fieri. Bisogna trovare invece il giusto equilibrio tra movida e residenti, noi li ascolteremo tutti”

“Non ho mai voluto ricevere quei residenti della Marina”, è scontro in consiglio comunale tra Marzia Cilloccu e Antonella Scarfò. Nello scontro sulle aree pedonali e sulle nuove concessioni del suolo pubblico, l’ex assessora della Giunta Zedda annuncia candidamente di non avere voluto neanche incontrare un gruppo di cittadini della Marina, un comitato che protestava: “Gli altri li ho sempre sentiti tutti e ho avuto grandi consigli da loro”, precisa la consigliera Cillocu che però finisce nel mirino della maggioranza.  Appare curioso infatti che l’ex assessora affermi di dare ascolto ad alcuni cittadini e non ad altri, e altri dica ufficialmente di non volerli ricevere: la Ciloccu era assessora al Commercio e alla Marina il dibattito su rumore e pedonalizzazioni è sempre stato sentitissimo.

Antonella Scarfò, consigliera del Psd’Az, la attacca frontalmente: “Agghiacciante che un ex assessora quasi si vanti in Aula di non avere mai ascoltato i residenti della Marina: evidentemente ne vanno anche fieri. I cittadini vanno sempre ascoltati, dobbiamo cercare di superare questo conflitto tra residenti e locali. La movida non deve trasformarsi in mala-movida. Finalmente l’ex assessore di centro sinistra ha proposto di sentire i residenti quando parliamo di #movida! Finalmente, dopo tutto questo tempo che NON SONO MAI STATI ASCOLTATI, come ha confermato anche il consigliere Benucci, finalmente hanno capito dopo 8 lunghi anni di silenzio e abbandono che dobbiamo ascoltare TUTTI. Mi fa davvero piacere. É gravissimo che, come ha confermato in Consiglio l’opposizione con qualche intervento, i cittadini residenti non siano stati ascoltati e che specialmente i residenti del quartiere Marina non sono mai stati presi in considerazione”. Marzia Cillocu nel suo intervento (registrato in streaming) ha poi attaccato in Consiglio l’assessore al Traffico Mereu: “Sulle colazioni, mi sembra strano che l’assessore non sia neanche a conoscenza delle revoche dei tavolini”. Il consigliere Marco Benucci sulla questione aveva confermato il non ascolto dell’amministrazione Zedda ad alcune richieste considerate sbagliate: “Quando i cittadini chiedono di togliere i tavolini alle 10 e di mettere i tornelli per non fare entrare le persone in una piazza, naturalmente questa proposta non deve essere ascoltata”. 

jacopo.norfo@castedduonline.it


In questo articolo: