“Le notti musicali” al Conservatorio di Cagliari con un cast eccezionale: ecco tutti gli artisti

Dall’Animato Quartet, quartetto d’archi recentemente vincitore al prestigioso Young concertist competition di New York, a Enrico Pace, pianista dalla raffinata arte del tocco. Da Marc Danel e Gilles Millet, fondatori del celebre Quartetto Danel, alla stella del violoncello Claudio Bohorquez. Passando per il virtuoso del pianoforte Frank Peters, l’eclettica violinista francese Marina Chiche, l’apprezzato chitarrista Cristian Marcia

Dall’Animato Quartet, quartetto d’archi recentemente vincitore al prestigioso Young concertist competition di New York, a Enrico Pace, pianista dalla raffinata arte del tocco. Da Marc Danel e Gilles Millet, fondatori del celebre Quartetto Danel, alla stella del violoncello Claudio Bohorquez. Passando per il virtuoso del pianoforte Frank Peters, l’eclettica violinista francese Marina Chiche, l’apprezzato chitarrista Cristian Marcia.

Questi sono alcuni dei grandi nomi della musica classica internazionale che dal 23 al 31 agosto saranno nel capoluogo sardo come docenti della XXI Accademia internazionale di musica di Cagliarinove giorni che vedranno giovani virtuosi in arrivo da tutta Europa affinare le loro capacità accanto a indiscussi maestri.

L’Accademia, ospitata nel Conservatorio “G. P. Da Palestrina”, come da tradizione offre l’ocasione per proporre il festival Le notti musicali: il 2829 e 30 agosto le stelle della musica in città come docenti si esibiranno nell’auditorium del Conservatorio.

Tutti gli appuntamenti sono in programma alle 21 e si terranno in sicurezza perché organizzati nel rispetto delle normative di contenimento del Covid 19.

Tre serate. Sabato 28 agosto il sipario sulle Notti musicali si apre sulle note di Is Stasonis, suite dedicata alle stagioni composta da Cristian Marcia che sarà sul palco insieme al Meras notas ensemble, formazione in cui trovano spazio i migliori allievi del chitarrisa sardo. La serata prosegue con due altre composizioni di MarciaBentu de notas e Someday in Paris che il chitarrista eseguirà affiancato ancora dal Meras Notas ensemble e dal quartetto d’archi Animato Quartet. I brani saranno eseguiti nell’arrangiamento di Matteo Atzori, promettente compositore, studente del “P. Da Palestrina”.

Nella seconda parte della serata Cristian Marcia e l’Animato Quartet saranno ancora sul palco per affrontare partiture di Franz Joseph, Haydn, Niccolò Paganini e Malcom Arnold. La chiusura del concerto, affidata ancora a Cristian Marcia stavolta in duo con la superba violinista Marina Chiche, è un omaggio ad Astor Piazzolla, di cui quest’anno ricade il centenario della nascita.

La serata di domenica 29 agosto è dedicata al genio di Ludwig van Beethoven, con Enrico Pace e Claudio Bohorquez che aprono il concerto sulle note della Sonata per violoncello e pianoforte n. 3 op. 69, seguita dalla Sonata in mi bem. Mag. Op. 18 di Richard Strauss nell’esecuzione ancora di Pace e della violinista Marina Chiche. Nella seconda parte della serata Enrico Pace, Marina Chiche e Claudio Bohorquez saranno insieme sul palco per eseguire, ancora di Beethoven, il Trio op. 70 trio “Ghost”, per pianoforte, violino e violoncello.

Lunedì 30 agosto l’ultima serata del festival si apre sulle note dei Duetti per violini di Béla Bartkok: sul palco ci saranno i grandi Marc Danel e Gilles Millet.  Si prosegue con Frank Peters, Gillese Millet e Claudio Bohorquez impegnati nella partitura Elegiaque di Sergej Rachmaninov. Il sipario sull’edizione 2021 delle Notti musicali cala con Felix Mendelssonh e la sua Ottetto in mi bemolle maggiore per archi op. 20: sul palco Marc Danel e Claudio Bohorquez saranno raggiunti dai giovani dell’Animato Quartet e dai solisti dell’Accademia.

Per assistere ai concerti occorrerà esibire il green pass.

Per informazioni e prenotazioniBox Office, viale Regina Margherita 43 (Cagliari) tel. 070 657428.

Gli altri momenti musicali. Oltre al festival Le Notti musicali l’Accademia internazionale di musica di Cagliari propone anche Le Notti musicali before, dei momenti in musica pensati per dare ai migliori allievi dell’Accademia l’opportunità di esibirsi davanti a un pubblico.  Gli appuntamenti sono il 23, 24 26 e 27 agosto alle 17,30 nel Giardino d’inverno del T Hotel. Ancora: il 25 e il 31 agosto alle 17,30 i giovani suoneranno nell’auditorium del Conservatorio “G. P. Da Palestrina”. La serata del 31 agosto sarà anche quella con cui si chiuderà il sipario sull’edizione 2021 dell’Accademia internazionale di musica.

Le Notti musicali è organizzato con il contributo di: Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport e Assessorato del turismo, artigianato e commercio) Comune di Cagliari (Assessorato alla Cultura).

L’Accademia di musica di Cagliari nasce da un’idea dei fratelli Cristian Gianluca Marcia, (direttore artistico il primo, presidente il secondo) ed è realizzata in co-produzione con il Conservatorio “Giovanni Pierluigi da Palestrina


In questo articolo: