Le mamme litigano per un posto al cinema per Frozen: colpi proibiti volati al centro commerciale

Motivo? Un posto davanti per lo spettacolo di “Frozen- il mondo di ghiaccio”

Le mamme litigano per un posto al cinema per Frozen: volano colpi proibiti al centro commerciale. Sono dovuti intervenire addirittura i carabinieri al centro commerciale di Torri di Quartesolo a Vicenza, per sedare la lite a pugni che ha visto una donna ferita curata al pronto soccorso. Motivo? Un posto davanti per lo spettacolo di “Frozen- il regno di ghiaccio”. Sulla vicenda ora è arrivata la sentenza del giudice di pace, una multa di 700 euro per la donna colpevole e un risarcimento di 2500 euro, per il quale è già stato annunciato ricorso come ha riferito Il Giornale di Vicenza.  La vicenda era avvenuta nei mesi scorsi, ed è ora diventata virale sul web.


In questo articolo: