Le auto ingabbiano il luogo di preghiera, dura protesta dei musulmani

Via del Collegio, culto vietato per colpa delle macchine parcheggiate senza rispetto


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Clamorosa protesta della comunità musulmana a Cagliari: “Vi mostriamo la situazione che ci troviamo davanti ormai ogni venerdì, dalla prossima settimana saremo costretti a richiedere l’intervento dei vigili”, afferma Sulaiman Hijazi, portavoce della comunità musulmana. La situazione è mostrata perfettamente nelle foto: in via del Collegio, dove ogni venerdì i musulmani si riuniscono per la loro preghiera, le auto sono dappertutto senza il minimo rispetto per la religione. Una protesta che però sembra anche simbolica, visto che il Comune non ha ancora risolto il rebus del luogo definitivo di preghiera dedicato ai musulmani. 


In questo articolo: