L’ambulante di Cagliari vende il dolce anti crisi, un cuore di torrone per San Valentino

Una storia della crisi. Angelo Di Salvo, torronaio cagliaritano, va in sofferenza a causa dell’epidemia che ha fermato le sagre e vende su Facebook i dolciumi che fino a qualche mese fa esponeva nelle bancarelle alle feste campestri. Ora punta su tutto su San Valentino con un torrone al cioccolato a forma di cuore

E’ fermo a causa dello stop a sagre e feste per l’emergenza Covid. Durante il Natale, Angelo Di Salvo, torronaio che ha deciso di vendere i dolciumi in una pagina aperta ad hoc su Facebook (“Angelo il torronaio”), è riuscito a lavorare. Ma gli affari ora languono e allora punta tutto su San Valentino.
“Ciao. Volete concedermi quella grande fiducia che mi avete dato a Natale ordinando il mio torrone artigianale? Quella fiducia mi ha permesso di portare il pane a casa. Oggi purtroppo procedo molto a rilento.
Per questo ho preparato per Voi un San Valentino speciale, con il mio cuore di torrone ricoperto di cioccolato, o la mia cioccolata con le nocciole sarde o con il pistacchio. Sarò lieto di consegnartelo personalmente o spedire ovunque tu sia”.


In questo articolo: