Ladro d’auto preso in via Liguria: rubava anche i pupazzi di peluche

La Polizia arresta un topo d’auto dopo una colluttazione


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Illadro d’auto di via Liguria rubava di tutto, persino i pupazzi di pelouche. Ma è finito nella trappola della Polizia. In a Via Lombardia un uomo, dopo aver forzato alcune autovetture impossessandosi di alcuni oggetti, è stato visto allontanarsi speditamente verso la Via Liguria.

In brevissimo tempo un equipaggio che transitava nella Via Liguria ha notava l’uomo segnalato che visti gli agenti ha cercato di darsi alla fuga. Riconosciuto per il noto pregiudicato Corrado Macciò, gli operatori gli hanno intimato di fermarsi ma vistosi bloccato, ha estratto da una sacca delle grosse forbici brandendole contro i poliziotti per cercare di sottrarsi alla cattura. Gli agenti hanno ingaggiato una colluttazione riuscendo a disarmarlo. 

Prima di accompagnarlo negli uffici della Questura, gli operatori hanno accertato che le auto “visitate” da Macciò sono state due Fiat Punto parcheggiate nella Via Molise e nella Via Liguria e che nella sacca erano contenuti numerosi oggetti tra cui un paio di scarpe, un pupazzo di peluche, un porta cellulare, un ombrello, un frontalino di autoradio, un paio di occhiali con la custodia, cd musicali, cavi per batteria, un coltello a serramanico lungo 15 cm e una punta da trapano. L’uomo è stato arrestato. 


In questo articolo: