La Sardegna flagellata dal caldo, weekend rovente con 40 gradi: scatta l’allerta

Dal Cagliaritano sino al Sulcis, arrivando alla Gallura. Fine settimana rovente su tutta l’Isola, 56 ore di allerta della Protezione Civile

La Sardegna si prepara a vivere un weekend flagellata dal grande caldo. Sull’Isola sono in arrivo masse di aria calda che faranno schizzare le temperature anche oltre i quaranta gradi, e scatta l’allerta della Protezione Civile. Dalle dieci di venerdì 23 sino alla sera di domenica diciotto luglio, infatti, si prevedono temperature massime molto elevate, specie su Cagliaritano e sulla zona del Campidano e del Sulcis, in estensione alle valli del Tirso e del Coghinas da sabato e in ulteriore estensione sulla Gallura domenica. Insomma, chi potrà trovare refrigerio al mare ne approfitterà sicuramente. Per tutti gli altri, invece, l’invito principale è uno: cercare di proteggersi dalla maxi ondata di caldo in arrivo.