Isili, scuola dell’infanzia e primaria chiuse per un caso Covid: “Situazione delicatissima”

Un caso di positività nella scuola primaria, il sindaco Pilia sbarra due plessi dell’istituto comprensivo: “In mattinata tamponi a tutte le persone a rischio contagio, abbiamo l’elenco”

Un nuovo caso di Coronavirus a Isili, stavolta nella scuola primaria cittadina. La notizia della positività di una persona è arrivata ieri e il sindaco Luca Pilia, dopo aver sentito ed essersi confrontato con Unità di crisi regionale, servizio di Igiene Pubblica dell’Ats e il dirigente scolastico, ha deciso di chiudere il plesso dell’istituto comprensivo che ospita scuola dell’infanzia a primaria: “Sono momenti delicatissimi, che impongono grande attenzione ed equilibrio, per gli esiti delle scelte che siamo chiamati a fare sulla sicurezza della popolazione e scolastica e della nostra comunità”. E partono gli screening: “Alle dieci verranno effettuati i tamponi a tutte le persone a rischio contagio, sulla base di un elenco dettagliato stilato con vertici scolastici, Ats e unità di crisi regionale”.
“Comprendo le preoccupazioni e la voglia di essere aggiornati tempestivamente”, osserva il sindaco, “l’ho fatto non appena ho potuto disporre delle necessarie informazioni e delle misure necessarie per contenere al massimo il pericolo di contagio”. 

In questo articolo: