Introduzione di monete false, 47enne siciliano arrestato a Selargius

Introduzione di monete false, 47enne siciliano arrestato a Selargius.

Ieri a Selargius i carabinieri hanno rintracciato e proceduto all’arresto di un quarantasettenne originario della provincia di Catania, disoccupato e con diverse precedenti denunce a carico. Hanno dato in tal modo esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Caltanissetta, Ufficio Esecuzioni Penali. L’uomo deve scontare una pena di oltre 4 anni di reclusione per “spendita e introduzione nello stato di monete false”. Tale reato è stato commesso a San Cataldo in provincia di Caltanissetta il 10 giugno del 2016. L’arrestato al termine della notifica del provvedimento e delle necessarie verbalizzazioni è stato trasferito dai militari presso la casa circondariale di Uta a disposizione dell’autorità giudiziaria siciliana.


In questo articolo: