Iglesias, danneggia un portoncino e ci urina sopra: arrestato dalla polizia

Nonostante i ripetuti tentativi di riportarlo alla calma, l’uomo ha continuato imperterrito

La Polizia di Stato ha tratto in arresto Davide Urru, 42enne di Iglesias, pregiudicato, resosi responsabile del reato di oltraggio, resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale.

Nella serata del 5 giugno, gli Agenti della Squadra Volante del Commissariato di Iglesias sono intervenuti per un uomo che in evidente stato di agitazione psicomotoria, oltre che percuotere con forza gli infissi esterni di un’abitazione, ha urinato nel portoncino d’ingresso. Gli Agenti, raggiunto il luogo, hanno notato una persona particolarmente esagitata che batteva i pugni contro il portoncino. 

L’uomo è stato invitato a mantenere la calma, ma alla richiesta dei poliziotti ha reagito in modo scomposto e violento, proferendo frasi ingiuriose e minatorie.

Nonostante i ripetuti tentativi di riportarlo alla calma, l’uomo ha continuato imperterrito. A quel punto gli Agenti lo hanno messo in condizioni di non nuocere e lo hanno identificato per poi arrestarlo. 

 


In questo articolo: