Ubriaco aggredisce con calci e pugni la madre e la zia: un arresto a Posada

La madre dell’aggressore è stata accompagnata al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Francesco di Nuoro per approfonditi esami

Posada, un uomo in manette per aver aggredito la madre.

Nel pomeriggio di ieri, in località Rosinzolu, gli agenti del Commissariato di polizia di Siniscola hanno arrestato un uomo per maltrattamenti in famiglia.

L’uomo, un 37 enne del luogo, visibilmente alterato dall’abuso di alcol, si è scagliato contro la madre aggredendola con calci e pugni.

Non nuovo a vessazioni nei confronti della donna, nel pomeriggio di ieri, l’ha assalita, scagliandosi anche contro la zia materna, che in quel momento era ospite della famiglia.

La madre dell’aggressore è stata accompagnata al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Francesco di Nuoro per approfonditi esami, a seguito dei quali sono stati diagnosticati 30 giorni di cure.

L’uomo invece è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G.


In questo articolo: