I Lions sardi consegnano respiratori agli ospedali: si comincia dal Santissima Trinità

I Lions sardi si sono dati da fare; hanno raccolto oltre 25mila Euro, a cui si sono aggiunti altri 10mila da parte del Distretto 108L, di cui fa parte la Sardegna. Con questi fondi sono stati acquistati 5 respiratori di ultima generazione

I Lions sardi consegnano respiratori agli ospedali: si comincia dal Santissima Trinità. In questi tempi difficili che stiamo attraversando dobbiamo darci da fare tutti per cercare di superare i problemi che ci troviamo davanti. I Lions sardi si sono dati da fare; hanno raccolto oltre 25mila Euro, a cui si sono aggiunti altri 10mila da parte del Distretto 108L, di cui fa parte la Sardegna. Con questi fondi sono stati acquistati 5 respiratori di ultima generazione, compresi di materiale di consumo e corso di addestramento all’uso, e sono stati destinati a cinque poli ospedalieri sardi: Cagliari, Sassari, Oristano, Nuoro e Olbia.
“Il primo di essi è già stato consegnato, venerdì scorso, all’ospedale SS. Trinità di Cagliari. Io stesso, in quanto presidente della Circoscrizione Lions della Sardegna meridionale, e la rappresentate della Sapio Life, lo abbiamo consegnato al Direttore Sanitario, Dott. Sergio Marracini, e verrà assegnato al reparto di Pneumologia il cui Primario è il Dott. Roberto Perra. Lunedì 18 sarà consegnato il secondo a Oristano, il 19 a Nuoro e nei giorni successivi a Sassari e Olbia. Si spera, inoltre, di recuperare degli altri fondi per un sesto respiratore”, spiega a Casteddu Online Guido Alberti dei Lions.


In questo articolo: