Tamponi a carico dei dipendenti, revocate le 2 giornate di sciopero al Teatro Lirico di Cagliari

I sindacati di via Sant’Alenixedda avevano proclamato due giornate di stop al lavoro per mercoledì 27 e giovedì 28 ottobre per le “discriminazioni del certificato verde”. Dopo un incontro con Truzzu e i vertici della Fondazione lo sciopero è stato annullato

Rientrato lo sciopero al Lirico. Il sindacato Libersind, dopo un incontro col sindaco Truzzu e i vertici del Teatro “avendo la Fondazione parzialmente accolto parte delle nostre richieste e avendo manifestato la volontà di affrontare altri aspetti con atteggiamento collaborativo “ ha deciso di revocare le 2 giornate di sciopero previste per mercoledì 27 e giovedì 28.

I sindacati avevano protestato per l’entrata in vigore del decreto che rende obbligatorio il green pass e per il fatto che le spese dei tamponi fossero a carico dei dipendenti.

 


In questo articolo: