Giovani egiziani accoltellati in via Stamira, arrestato l’aggressore

L’uomo è stato rintracciato dai carabinieri. Si tratta di un tunisino di 26 anni

E’ stato rintracciato e arrestato l’uomo che la notte del 27 luglio scorso ha aggredito in via Stamira due egiziani ferendoli con un’arma da taglio: si tratta di un tunisino di 26 anni, Ramzi Choubani, residente a Pirri. Per una delle due giovanissime vittime si era dovuti ricorrere ad intervento chirurgico. Fortunatamente non è in pericolo di vita.


In questo articolo: