Gianni, 50enne di Serdiana: “Per i padri separati l’affido condiviso è una farsa”

Tra il mare di commenti dei lettori di Cagliari Online, scritti nelle ultime 24 ore sul tema dei padri separati senza casa, la nostra redazione ha scelto quello di Gianni Alteai, 50enne di Serdiana: “Bisogna applicare subito il principio di bigenitorialità”

di Paolo Rapeanu

Un tema molto sentito, quello legato ai papà separati senza casa di Cagliari e dell’Area vasta.

Tantissimi i commenti dei nostri lettori al pezzo “Cagliari, centinaia di padri separati senza casa: “Vivono in auto o in affitto con studenti”.

Tra i tanti, quello più interessante è di Gianni Altea. Cinquant’anni, è dipendente di un’azienda privata di forniture elettriche e vive a Serdiana: “Urge velocemente una revisione del diritto di famiglia, sopratutto urge una reale applicazione dell’affido condiviso in quanto quello attuale è una farsa. Applicare il principio di bigenitorialità”.


In questo articolo: