Genoni, allevatore di 36 anni ucciso a colpi di pistola: il delitto sconvolge il paese

Ecco chi è la vittima, è stato il padre a trovare il suo corpo stamattina. Sull’omicidio indagano ora i carabinieri

Ora non sembrano esserci più dubbi: l’allevatore di Genoni è stato ucciso. Il suo corpo l’ha trovato il padre all’alba nel suo ovile, aveva appena 36 anni: non è morto folgorato, secondo le prime indagini dei carabinieri l’uomo è stato ammazzato con una pistola. La vittima è Gianfranco Melis, 36 anni appunto, la notizia ha sconvolto il Sarcidano. L’uomo lavorava nella sua azienda zootecnica e ieri non era tornato a casa per la cena. Oggi la drammatica scoperta del cadavere e dell’omicidio. I carabinieri sono alla ricerca dell’assassino e indagano sul movente.


In questo articolo: