Fuga finita per “Johnny lo Zingaro”: arrestato dalla polizia in un ovile

Il fermo in provincia di Sassari: l’uomo – all’anagrafe Giuseppe Mastini – non era tornato in carcere lo scorso 6 settembre dopo un permesso premio

Giuseppe Mastini, noto come “Johnny lo Zingaro”, è stato arrestato all’interno di un casolare nella provincia di Sassari. Il 6 settembre non aveva fatto ritorno in carcere dopo un permesso premio.

Gli agenti hanno controllato decine di abitazioni e hanno scoperto che Johnny si nascondeva in un ovile, adiacente all’officina di un fabbro che è stato arrestato.


In questo articolo: