Ferragosto,più cagliaritani in viaggio. Le mete:Atene, Vienna, Parigi

Cresce il numero di cagliaritani che faranno un viaggio per Ferragosto: mille euro a testa la spesa media per una settimana in una delle capitali europee. Nonostante la crisi, “tira” la capitale greca  

Sempre più cagliaritani in viaggio per Ferragosto verso le grandi capitali europee. Oltre alle classiche Parigi e Londra, tra le mete più richieste spiccano Atene, Vienna, Budapest, ma anche l’Albania, la Romania e i Paesi dell’Est in generale. È quanto risulta dalle prenotazioni ricevute dall’agenzia di viaggi Alectoris, in piazza Giovanni XXXIII, una delle più importanti a Cagliari, ma che rispecchia l’andamento generale in città. “Quest’anno abbiamo registrato più prenotazioni – spiega il titolare Tito Aresu – circa il 20 per cento in più rispetto allo scorso anno. Ma in generale il settore e’ in crisi: non tutti si possono permettere un viaggio”. 

Non solo Londra e Parigi. “Molti cagliaritani hanno scelto di trascorrere il Ferragosto in Grecia, in particolare ad Atene – dice Tito Aresu – nonostante la crisi che sta colpendo il Paese”. A potersi permettere un viaggio durante le ferie estive sono le famiglie, ma anche coppie di fidanzati e gruppi di amici. La spesa media? Mille euro a testa per una settimana. “Ma c’è chi ha risparmiato prenotando molto prima – sottolinea Aresu – Per esempio mesi fa c’era un pacchetto viaggio a Budapest per cinque giorni a 600 euro a testa”. Nessuna offerta low cost dell’ultima ora. “Anzi chi prenota ora trova tutto più caro – aggiunge Aresu – Chi vuole risparmiare si deve organizzare in anticipo: ad esempio, noi stiamo già ricevendo prenotazioni per gennaio”.


In questo articolo: