Elmas, responsabile di furto non segue il programma terapeutico: per un 23enne si aprono le porte del carcere

Elmas, responsabile di furto non segue il programma terapeutico: per un 23enne si aprono le porte del carcere.

Ieri a Elmas presso la comunità “L’Aquilone”, i carabinieri della Stazione di Cagliari Sant’Avendrace hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa in pari data dal Gip presso il Tribunale di Cagliari, su conforme richiesta della locale Procura, nei confronti di un 23enne di Quartu Sant’Elena, domiciliato a Elmas presso la nota comunità. Questi, già agli arresti domiciliari poiché ritenuto responsabile di un furto aggravato commesso il 3 ottobre 2021 a Cagliari, non ha ottemperato a seguire il programma terapeutico elaborato per lui. Al termine della notifica del provvedimento l’uomo è stato trasferito presso la casa circondariale di Uta su disposizione dell’autorità giudiziaria.


In questo articolo: