Elmas, ha un infarto all’aeroporto: 64enne salvato da una passeggera col defibrillatore

Si è accasciato mentre stava aspettando di imbarcarsi nel volo per Pisa. Un sardo di 64 anni è stato salvato da un’infermiera che, per pura coincidenza, si trovava accanto a lui. Fondamentale l’utilizzo del defibrillatore

Si stava per imbarcare nel volo per Pisa ed era in attesa di passare i varchi delle partenze. Poi, all’improvviso, si è accasciato in terra. Un sardo di 64 anni è stato colpito da un infarto stamattina all’aeroporto di Elmas. Tra i tanti passeggeri presenti, per sua fortuna, c’era un’infermiera. È stata lei a soccorrerlo, utilizzando uno dei defibrillatori installati all’aeroporto. Fondamentale anche il contributo del personale della Sogaer: nel giro di pochi secondi sono anche arrivati i medici di turno alla guardia medica che si trova al piano terra dell’aeroporto. Il 64enne ha riaperto gli occhi, fortunatamente, ed è stato trasportato con un’ambulanza del 118 in un ospedale cagliaritano.


In questo articolo: